Condividi
Memorizza
Crea itinerario fino qui
Fitness
Passeggiata

Anello Prada e Laghi di Lamar

Passeggiata • Vallelaghi
Responsabile del contenuto
Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
  • Se domani non vuoi trovare rifiuti, portali a casa oggi!
    / Se domani non vuoi trovare rifiuti, portali a casa oggi!
    Foto: Foto archivio Azienda forestale Trento - Sopramonte, Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
  • /
    Foto: Arianna Foi, Rete di Riserve Bondone
Cartina / Anello Prada e Laghi di Lamar
450 600 750 900 1050 m km 1 2 3 4 5 6 7 8 9
Meteo

Passeggiata fra i verdi prati di Prada, costeggiando gli azzurri Laghi di Lamar e ritornando poi al punto di partenza, il paese di Monte Terlago.

media
9,9 km
3:10 h.
327 m
327 m

Il percorso prosegue attraverso incredibili distese di prati a ridosso del massiccio della Paganella. Nella stagione giusta si potranno notare fioriture di Crocus e Ciclamini, inoltrandosi poi nel bosco, caratterizzato da noccioli, pini, faggi, betulle, carpini e abeti, si scende fino ai Laghi di Lamar, che colpiscono per i loro colori accesi e risplendenti.

Consiglio dell'autore

Lasciatevi affascinare dalle morbide distese di Prada e, nella stagione giusta, immergetevi nelle azzurre acque del lago.

Difficoltà
media
Tecnica
Impegno fisico
Emozione
Paesaggio
Livello sul mare
939 m
695 m
Periodo consigliato
gen
feb
mar
apr
mag
giu
lug
ago
set
ott
nov
dic

Consigli per la sicurezza

Le informazioni contenute in questa scheda sono soggette ad immancabili variazioni, nessuna indicazione ha quindi valore assoluto. Non è possibile evitare del tutto inesattezze o imprecisioni, in considerazione della rapidità dei cambiamenti ambientali o meteorologici che possono verificarsi. In questo senso decliniamo ogni responsabilità per eventuali cambiamenti subiti dall’utente. Si consiglia, comunque, di accertarsi, prima di effettuare un’escursione, sullo stato dei luoghi e sulle condizioni ambientali o meteorologiche.

Preparate il vostro itinerario

Scegliete un percorso adatto alla vostra preparazione

Scegliete equipaggiamento e attrezzatura idonei

Consultate i bollettini meteorologici

Partire da soli è più rischioso

Lasciate informazioni sul vostro itinerario e sull’orario approssimativo di rientro

Non esitate ad affidarvi ad un professionista

Fate attenzione alle indicazioni e alla segnaletica che trovate sul percorso

Non esitate a tornare sui vostri passi

In caso di incidente date l’allarme chiamando il numero 112

Attrezzatura

Attrezzatura da escursionismo.

Ulteriori informazioni e link

L'Altopiano di Prada a destra e sinistra della strada bianca che lo attraversa, ospita delle Riserve Locali: degli ambienti umidi dal grande valore ecologico. www.reteriservebondone.tn.it/pagina.php?id=15 

Sia presso il Lago di Lamar che lungo la strada che attraversa Vallene ci sono delle fontane di acqua potabile.

 

Rete di Riserve Bondone www.reteriservebondone.tn.it

Azienda per il Turismo Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi www.discovertrento.it

Visit Trentino www.visittrentino.info

MUSE - Museo delle Scienze www.muse.it

Azienda Forestale Trento-Sopramonte www.aziendaforestale.tn.it

Società degli Alpinisti Tridentini www.sat.tn.it

Soccorso Alpino – Servizio Provinciale Trentino www.soccorsoalpinotrentino.it

Trento Funivie S.p.A. www.skimontebondone.it

Meteotrentino www.meteotrentino.it

Partenza

Monte Terlago (749 m)
Coordinate:
Geografico
46.114085 N 11.039445 E
UTM
32T 657592 5108745

Arrivo

Monte Terlago

Percorso

Lasciata la macchina nel paese di Monte Terlago, al parcheggio nella loc. Casale, si segue l'indicazione per i Laghi di Lamar, sentiero 627 (Strada della Paganella, conosciuta anche come via San Vili). La strada diventa quasi subito bianca e attraversa longitudinalmente l'altopiano di Prada snodandosi fra i suoi vasti prati. Una volta superato il primo bivio, procedendo dunque dritti, la strada inizia a inoltrarsi nel bosco. Dopo qualche chilometro, seguendo nuovamente l'indicazione Laghi di Lamar, si svolta a destra procedendo in discesa, sempre nel bosco, raggiungendo così il Lago di Lamar. Camminando lungo la strada asfaltata, lasciandosi il lago alle spalle, si segue nuovamente l'indicazione Laghi di Lamar (l'inizio del sentiero è situato fra la strada provinciale a sinistra e la strada che porta al parcheggio a destra), il sentiero costeggia il secondo lago, il Lago Santo, rimanendo sempre nel bosco. Giunti alla fine del sentiero, si attraversa la strada asfaltata, e si segue l'indicazione Lago di Terlago. Camminando accanto ad un muretto a secco (il sentiero entra nel bosco perpendicolarmente rispetto alla provinciale, allontanandosi dunque da quest'ultima) ci si inoltra nel bosco, dopo non molto si giunge ad un'intersezione di tracce di sentiero, che si supera procedendo dritti, poco dopo occorre voltare a destra sempre sul sentiero.  Si arriva così ad uno steccato che delimita un ex minigolf, si procede a destra costeggiando la staccionata e, subito dopo, si arriva sulla SP18. Procedendo quindi in direzione Vallene, svoltando dunque a sinistra una volta giunti sulla strada provinciale, si cammina per 800 metri a bordo strada e una volta superata la località Vallene, si svolta a destra lungo una strada asfaltata leggermente in salita e perpendicolare rispetto alla provinciale. Seguendo questa strada, che ad un certo punto compie un angolo retto a sinistra attorno ad un'abitazione, si passa fra le case di Monte Terlago e, dopo aver svoltato a destra all'unico incrocio che si trova lungo il cammino, si giunge al parcheggio dove è stata lasciata la macchina.

Mezzi pubblici

Raggiungibile con mezzi pubblici

Trentino trasporti esercizio S.p.A. www.ttesercizio.it

Come arrivare

SP45bis, SP18dir

Dove parcheggiare

Trentino mobilità S.p.A. www.trentinomobilita.it

Parcheggio in prossimità del punto di partenza.

Calcola il viaggio per arrivare in treno, in macchina, a piedi o in bicicletta.

Community

 Commenti
 Segnalazioni
Pubblicare
  Indietro
Segna un punto sulla mappa
(Clicca sulla mappa)
oppure
Punto consigliato:
Il punto puó essere spostato direttamente sulla mappa
Cancella X
Modifica
Annulla X
Modifica
modifica il punto sulla mappa
Video
*Campo obbligatorio
Pubblicare
Si prega di inserire un titolo
Prego inserisci una descrizione.
Difficoltà
media
Lunghezza
9,9 km
Durata
3:10 h.
Salita
327 m
Discesa
327 m
Raggiungibile con mezzi pubblici Itinerario circolare Ristori lungo il percorso Panoramico Interesse geologico Adatto a famiglie e bambini Interesse botanico Interesse faunistico Itinerario consigliato Clima salubre

Meteo Oggi

Statistica

: ore
 km
 m
 m
Punto più alto
 m
Punto più basso
 m
Mostra il profilo altimetrico Nascondi il profilo altimetrico
Sposta le frecce a sinistra e a destra per cambiare il ritaglio visualizzato.